La gestione del paziente con malattia extraepatica HCV correlata

La gestione del paziente con malattia extraepatica HCV correlata

RAZIONALE SCIENTIFICO

L'HCV è un virus sia di epato- che linfo-tropico a capo sia di manifestazioni epatiche che di patologie extraepatiche (HCV MEE). Il gruppo delle HCV MEE comprende numerose e diverse patologie ed in primo luogo disordini a carattere B-linfoproliferativo e / o autoimmuni quali la crioglobulinemia mista ed alcuni linfomi non-Hodgkin a cellule B. La recente disponibilità di studi analizzanti i tassi di mortalità in grandi coorti di soggetti HCV positivi seguiti a lungo, ha confermato l'associazione tra l’infezione e condizioni patologiche già sospettate essere associate al virus, tra cui disordini cardiovascolari, dismetabolici, renali. Il confronto tra i pazienti con infezione da HCV persistente e quelli che hanno eliminato il virus dopo la terapia, ha dimostrato che l'eradicazione virale riduceva significativamente il tasso di mortalità. Per la complessità e la varietà delle manifestazioni cliniche, l'approccio corretto ai pazienti con MEE richiede una gestione diagnostica e terapeutica multidisciplinare. Specialisti in diversi settori medici devono tener conto della presenza di un virus un ruolo, sia come agente eziologico o come fattore scatenante, ciò deriva la necessità di definire i migliori criteri da utilizzare antivirali e / o altri approcci terapeutici standardizzate precedentemente nella stesse condizioni idiopatiche. Pertanto, il presente corso, intende raccogliere specialisti di diverse discipline per il trasferimento delle attuali informazioni, tratte sia dalla propria esperienza personale che dalla letteratura, sul più corretto ed aggiornato approccio clinico, diagnostico e terapeutico alle principali manifestazioni extraepatiche da HCV. Questo sarà svolto grazie ad un’alternanza di lezioni frontali ed esercitazioni negli ambulatori ed in laboratorio. La frequenza in laboratorio sarà soprattutto dedicata alla spiegazione dei metodi ottimali per la corretta determinazione di taluni dati bioumorali chiave, quali la determinazione delle crioglobuline incircolo e del criocrito. Ci si attende che tale iniziativa possa efficacemente collaborare al trasferimento di conoscenze molto utili per il corretto approccio al paziente HCV-positivo, ma non sufficientemente diffuse, evitando erronee impostazioni diagnostico/terapeutiche


INFORMAZIONI GENERALI

Al Corso sono stati assegnati dal sistema di formazione ECM 22,6 crediti per l’anno 2018. Il Corso è stato accreditato per le seguenti figure professionali: Medico Chirurgo (Gastroenterologia, Malattie Infettive, Medicina Interna). Ai fini dell’ottenimento dei crediti ECM è assolutamente indispensabile compilare in ogni sua parte (in particolare nome e cognome, codice fiscale, numero iscrizione all’albo e indirizzo e-mail) il modulo dati personali, la scheda di valutazione del gradimento e il questionario di valutazione dell’apprendimento. Tale materiale dovrà essere riconsegnato presso la segreteria al termine dell’evento. In caso di compilazione errata, incompleta o incomprensibile, non sarà riconosciuto alcun credito formativo. Durante il Corso dovrete registrare la vostra presenza in aula ad inizio e fine lavori. Attenzione: per conseguire i crediti formativi sarà necessario garantire la propria presenza al 100% del tempo totale e rispondere correttamente al 75% delle domande contenute nel questionario di valutazione dell’apprendimento.

Duration:From 19/09/2018 to 21/09/2018

Venue:Firenze - Largo Brambilla, 3 (PADIGLIONE N. 6 Ex Presidenza della Facoltà di Medicina e Chirurgia Azienda Ospedaliero-Universitaria “Careggi”)

Credits:22.60

ECM Code:232671

Places available:12

Event information

Organizing secretariat

Start Promotion Srl

Address: Via Mauro Macchi 50
20124 - Milano (Mi)

Phone: 0267071383

Fax: 0267072294

Email: info@startpromotion.it